G’MIC: Più di 190 Filtri ed effetti aggiuntivi Per GIMP!

Qualche tempo fa, in questo blog, ho postato  “THE GIMP (GNU Image Manipulation Program)” a questo link.
Avevo menzionato il fatto che GIMP è espandibile ed estendibile, in quanto modulare, o con script utente tramite linguaggi python o scheme (suo linguaggio interno con cui ho recensito anche il mio “Wonderful frame”), o con veri e propri plugins e pezzi di procedure compilate, che vanno ad estendere le già numerose funzionalità che GIMP possiede da solo.

Ultimamente ho trovato un’estensione veramente favolosa: si chiama G’MIC (GREYCs Magic Image Converter)

G’MIC è un’estensione per GIMP che permette di aggiungere oltre 190 filtri ed effetti alle già presenti potenzialità native dell’applicativo.

Potete trovare ulteriori informazioni qui: http://www.webupd8.org/2010/09/gmic-more-than-190-image-filters-and.html

Inoltre G’MIC stesso possiede un ulteriore parses di linguaggio script per poter automatizzare anche le funzionalità che lui mette a disposizione, oltre ovviamente a quelle già presenti di base (questo, ovviamente, se non dovessero già bastare i linguaggi di scripting già presenti in modo nativo 😉  )

Io ho provato a giocherellarci questi giorni (nel mio limitatissimo tempo libero 🙁 ), e mi è sembrato opportuno segnalarvelo perché l’ho trovata veramente un’estensione di rilievo e sicuramente degna di nota, assieme alla quale GIMP non ha nulla a cui invidiare anche ai più recenti Fotto$hop CS … 😀

Una volta implementato G’MIC, quando richiamate la funzione, vi viene presentata una nuova videata con tutti gli effetti / filtri a disposizione (e non solo: udite, udite… l’elenco di effetti/filtri si può aggiornare in internet direttamente dalla videata del plugin!!), tipo la seguente:

Immagine

Ogni funzione, ha naturalmente tutti i suoi parametri impostabili, con cui si possono variare i risultati del filtro o dell’effetto fino a vedere, dall’anteprima, l’effetto desiderato:

Immagine

Credendo di fare cosa gradita, vorrei postare, nella presente solo alcuni degli effetti che si possono ottenere con G’MIC:

Partendo da una foto originale come la seguente …
Immagine

.. Applico alcuni effetti:

  1. Array & Frames -> Faded Array
    Immagine
  2. Array & Frames -> Tiled Rotation
    Immagine
  3. Array & Frames -> Tiled Normalization
    Immagine
  4. Array & Frames -> Pattern Frame
    Immagine
  5. Artistic -> Polaroid
    Immagine
  6. Artistic -> Old Photo
    Immagine
  7. Artistic -> Painting
    Immagine
  8. Colors -> Tone Mapping (!!!)
    Immagine
  9. Colors -> Sepia
    Immagine
  10. Colors -> User Defined Color Mask
    Immagine
  11. Contours -> RGB Gradient
    Immagine
  12. Deformations -> Water
    Immagine
  13. Lights & Shadows -> Relief Light
    Immagine
  14. Patterns -> Dots
    Immagine
  15. Patterns -> Mosaic
    Immagine
  16. Rendering -> 3D Image Object (Cube)
    Immagine
  17. Rendering -> 3D Elevation
    Immagine
  18. Rendering -> Random Objects

Immagine

.. lascio a voi altri la soddisfazione di vedere tutte le altre possibilità!!

E’ possibile effettuare il download di G’MIC, pacchettizzato per tutte le architetture e distribuzioni devi vari S.O., a questo indirizzo:
http://sourceforge.net/projects/gmic/files/

😉

A presto.
Gabriele.

Leave a Reply

Your email address will not be published.